Vai alla mia Home Page principale

Available languages:   Italian - German - English - French - Spanish

 


 

Si consiglia la stampa di questa pagina che include alcuni pro memoria ed informazioni utili.

il prodotto e il marchio “Rail Works” è di proprietà "Rdsl" - Tutti i diritti riservati

Pagina aggiornata al 11 01 2011

Risoluzione minima consigliata per questo sito 1024 x 768


Questa pagina è dedicata al download della Tratta reale per RailWorks

 

"Torino - Asti - Alessandria - Genova" ambientata sul finire degli anni 90

 

Versione 2.0 del 24 Dicembre 2010

 

Claudio Mussa, ideatore di questa tratta, ringrazia pubblicamente tutti i collaboratori e lo staff per la preziosissima collaborazione data.

 

image001.jpg

 

 

 

Questa tratta è disponibile in esclusiva per l'Italia anche su www.amicitreni.net

 

Per supporto ed assistenza fare riferimento al forum www.amicitreni.net

 

Tutti gli oggetti disponibili nella tratta sono stati inclusi e divulgati con essa solo dopo preventiva autorizzazione dei loro creatori.

 

 

Cosa sapere per utilizzare da subito questa tratta…..

 

 

La versione 2.0 include il tratto "Villanova d'Asti - Villafranca d'Asti" di 12 chilometri circa ed è anche disponibile "l'intero nodo di Torino da Torino Porta Nuova sino al Bivio Sangone", quest’ultima zona è completa all’ 80% circa sotto il profilo urbanistico e al 100% sotto il profilo funzionalità.

 

In particolare, la posa dei binari è comunque completa da Torino sino ad Asti e se lo desiderate è completamente percorribile per l'intero segmento.

 

Si precisa che anche il nodo di Torino è tecnicamente completo e funzionante, mancano ancora molti particolari di arredo urbano, ma sarà possibile creare in esso scenari di qualsiasi tipo perchè il piano binari è completo di nomenclatura, limiti di velocità segnalamento, ecc.

 

Sempre nel nodo di Torino alcune infrastrutture, piattaforme, ponti, edifici, ecc non sono completi, questo si dovrà ritenere "normale".

 

Questa installazione include tutto il necessario, rotabili compresi, e quindi non necessita di ulteriori download od installazioni aggiuntive.

 

Anche tutti gli scenari sono completi dei rotabili necessari al suo corretto funzionamento.

 

Questa tratta è disponibile anche nella lingua Spagnola ed Inglese selezionabile in fase di installazione e parzialmente durante il gioco.

 


 

Per godere pienamente degli scenari (Epoca indicativa anno 2004) ricordate di ....

 

Non sfrenare mai i convogli, mantenere sempre i convogli frenati (almeno 30%) durante le soste.

 

Nello scenario Villanova Villafranca il fischio di via libera, come al vero, si sente solo restando vicino al treno o in cabina, quindi in attesa di partire restare nei pressi del convoglio.

 

A seconda di come è stato configurato il vostro RW per cambiare cabina potrebbe essere necessario premere “Control” + “-“ anziché, come suggerito, "Control" + “+”

 

Fanno fede gli orari esposti nei singoli messaggi visualizzati nelle finestre di dialogo presentate di volta in volta durante la sessione, gli orari di arrivo visualizzati nel "Track Monitor - (F3)" sono puramente indicativi.

 


 

Come installare l'aggiornamento di questa tratta...

 

Installare ed avviare almeno una volta la versione 1.0

 

Eseguite il download localmente ed avviate solo successivamente l’eseguibile scaricato.

 

A download terminato ed una volta avviato l’eseguibile potrebbero essere necessari alcuni istanti prima della comparsa del dialogo operatore, e questo è del tutto normale.

 


 

Problemi ed anomalie note e conosciute di questa versione 2.0 ….

 

Alcuni personaggi sui marciapiedi nelle stazioni si muovono in modo disordinato.

 

I segnali non sono perfettamente identici a quelli presenti al vero non essendo ancora del tutto riprodotti e disponibili al Dicembre 2010.

 

In particolare si segnala che tutti i segnali a vela tonda e quadra di tipo doppio e triplo sono PURAMENTE INDICATIVI E FIGURATIVI e la loro "intelligenza" è particolarmente ridotta, (l'intera comunità resta in attesa di comprendere meglio tale argomentazione)

 

Avviando per la prima volta la tratta, in particolare lo scenario "Servizi multipli nel nodo di Torino" essendo molto complesso, ricco di oggetti e rotabili RW potrebbe andare in Errore, questo è probabile e non è sintomo di malfunzionamenti ma è probabilmente dovuto al fatto che gli oggetti da "Rigenerare localmente" siano davvero tanti, non demordere generalmente al secondo tentativo esso parte regolarmente, ricordate che questo comportamento si potrà riscontrare ogni qualvolta si vada ad utilizzare l'opzione "Clear Cache" o "Ripulisci memoria", la cache sarà rigenerata e l'errore potrà manifestarsi anche in altri scenari ed altre tratte.

 

Nello scenario “Navetta Villanova Villafranca AR” potrebbe capitarvi, prima dell'arrivo a Villafranca e durante il ritorno a Villanova, di trovarvi il segnale di protezione in ingresso a Villanova a via impedita e non riuscire a proseguire nemmeno dopo il transito del merci, se dovesse capitarvi ricordate di richiedere via libera premendo "Tab" nel viaggio di andata e "Shift" + "Tab" nel viaggio di ritorno, questo perché sarete alla guida della motrice posteriore.

 

E' stato segnalato che RailWorks ha una reattività che cambia con il tipo di hardware in uso, addirittura su PC molto vecchi e lenti l’orologio rallenta e saltano i sincronismi, quindi considerate che gli orari e l’ordine cronologico proposto nello scenario potrebbe differire leggermente in funzione della vostra dotazione hardware.

 

Salvando una sessione e riprendendola successivamente o mandandola in pausa il comportamento del simulatore potrebbe cambiare e i sincronismi essere meno affidabili.

 

E' stato segnalato da alcuni utenti, che il tasto "4" vista esterna potrebbe avere comportamenti anomali ma questo non dovrebbe dipendere dalla tratta.

 

Ricordate sempre che la qualità di gioco, la resa realistica della simulazione, la fedeltà delle texture, dei rotabili, delle ombre e dei segnali è strettamente legata alla configurazione dei parametri di gioco di RW, addirittura potrebbero mancare interi edifici, non vedere le luci delle "Marmotte", ecc, ecc il consiglio è quello di dedicare un po' di tempo alla corretta configurazione del simulatore individuando i valori dei singoli parametri ottimizzandoli per la vostra dotazione hardware, sarà tempo speso bene consentendovi di ottenere una simulazione fluida, piacevole e allo stesso tempo ricca di dettagli e fedele all'originale.

 

La tratta è volutamente "Bloccata", questo per evitare cancellazioni involontarie di oggetti importanti, se desiderate modificare, editare o rimuovere la tratta direttamente dal menu di RW dovrete avviarla normalmente, premere "Esc" ed attivare "World Editor" infine in basso a destra con in click sul lucchetto la si potrà "Sbloccare", salvare (F2) ed uscire. Da questo istante, avendo salvando la tratta sbloccata, sarà possibile editarla direttamente dal menù principale di Rail Works.

 

La versione 2.0, il nodo di Torino ed in particolare lo scenario "Servizi multipli nel nodo di Torino" sono particolarmente 'Impegnative' non solo nella sua 'giocabilità' ma soprattutto sotto il profilo delle risorse hardware necessarie. In caso di "Crash" anomali provate ad abbassare i parametri di gioco a valori inferiori, alzandoli nuovamente singolarmente ed uno ad uno per riuscire a comprendere quale di essi manda in difficoltà il sistema.

Una taratura 'bilanciata' e corretta potrà consentire un funzionamento completo del simulatore con una fluidità ed una qualità grafica accettabile.

 

Ricordate che siamo in costante sviluppo, quindi ricordate, per queste ed altre anomalie, di visitare con costanza questi siti:

 

         http://www.amicitreni.net

         http://www.mcs-software.it/rs/index.htm

 

ove saranno resi tempestivamente pubblici tutti gli aggiornamenti che saranno sviluppati nel tempo.

 


 

Problemi ed anomalie note e conosciute nella versione 1.0 e risolte in questa versione 2.0 ….

 

·         E' stato risolto il problema del blocco, nello scenario "Navetta Villanova Villafranca AR" in arrivo a Villafranca.

·         E' stato risolto il problema della mancata visualizzazione di alcuni segnali a vela tonda.

·         Con questa versione le carrozze FS UIC Z ESCI sono utilizzabili.

·         Questa versione include una catenaria italiana con sezione del cavo più sottile e con un aspetto più fedele alla realtà.

·         Questa versione dispone di oggetti con ombre migliorate e fedeli

·         Il segnali bassi "marmotte" sono stati migliorati e resi più visibili

·         La stazione di Porta Nuova è ora più veritiera, interattiva e completa anche di passeggeri.

 

In questo aggiornamento sono stati resi disponibili anche...

 

·         Nuovi rotabili internazionali

·         Nuovi oggetti urbanistici

·         Nuovi edifici 3D fedeli alla realtà.

·         Nuovi veicoli Italiani

·         Molti nuovi scenari vivibili in stagioni e condizioni climatiche diverse.

·         Infine è disponibile uno scenario multiplo che coinvolge tre locomotori.


Come rimuovere i file di installazione della tratta ed eventualmente reinstallarla.

 

Il software Install Shield utilizzato per l'installazione è previsto per fare in modo che avviando la disinstallazione sia in realtà avvita nuovamente l'installazione il software non rimuove quella precedente, questo è normale, se desiderato utilizzare le funzioni disponibili direttamente in RailWorks.

 

Come procedere:

 

Se si desidera rimuovere da RailWorks la tratta Torino Genova la si potrà rimuovere premendo semplicemente il tasto "Canc" nel menù di gioco sui singoli scenari e solo successivamente premendo nuovamente il tasto "Canc" nel menu di gioco sulla tratta, in alternativa si potrà rimuovere, direttamente da esplora risorse, la cartella:

".............\railworks\Content\Routes\ 00002009-0000-0000-0000-000000000000"

Dopo questi semplici passaggi la tratta sarà completamente rimossa e se necessario la si potrà nuovamente reinstallare.


Come comunicare con l’autore per assistenza, supporto e segnalazioni…..

 

Per assistenza, informazioni e suggerimenti potrete contattare l'autore direttamente sul forum di www.amicitreni.net (Nickname Claudio1964) riferendovi a questa discussione:

 

http://www.amicitreni.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=75889

 

Ricordate di fare sempre riferimento a questa discussione anche per qualsiasi evenienza ed assistenza futura.

 

In alternativa, se lo desiderate, potrete anche scrivere a mezzo e-mail al seguente recapito:

 

cmussa@mcs-software.it

 

Questa tratta è disponibile, in alternativa a questo sito ed in esclusiva per l'Italia, anche sul portale di Amicitreni.Net a questo indirizzo:

 

http://www.railworks.it/download/index.php?subcat=5&ENGINEsessID=fd880d49848f01fb7c18ef21110d7a55

 


 

Attenzione – Da leggere attentamente!

 

Si precisa, su esplicita richiesta di alcuni realizzatori degli Add-on presenti in questa tratta, di non divulgare in alcun modo parte o l’intera.

 

Questa tratta non potrà essere posizionata su altri siti e server senza autorizzazione scritta dell’autore.

 

Nota: L’autore non si assume alcuna responsabilità su eventuali anomalie in RW riconducibili a questa installazione.

 

L'aggiornamento dalla versione 1.0 alla versione 2.0 lo trovate qua:

 

Download To Ge Ver. 2 (120 Mbyte)

 

Questo è un aggiornamento e quindi occorre aver installato preventivamente anche la versione 1.0 che trovate qua:

 

Download To Ge Ver.1.1


Vuoi collaborare …… ?

Sono disponibili, indicativamente con cadenza trimestrale, nuove versioni Beta di questa tratta, tutte scaricabili on-line.

Il link vi sarà inviato su vs. gradita e specifica richiesta scritta e senza alcun impegno reciproco di alcun tipo.

Tutti gli amici e coloro che vogliano entrare a far parte della lista dei beta tester potranno farne semplicemente richiesta a mezzo e-mail scrivendo a: cmussa@mcs-software.it


Home Page: Vai alla mia Home Page principale

Per inviarmi una e-mail scrivi a: cmussa@mcs-software.it

Per parlarmi su skype, contattami come: mussa.claudio

Per guardare i miei filmati su YouTube: Il mio canale YouTube

I miei siti Web di riferimento (in ordine alfabetico):

·         http://www.amicitreni.net

·         http://www.auran.com

·         http://www.dutchrail.eu/

·         http://www.openbve.trainsimcentral.co.uk/

·         http://www.railserve.com/Computers/Rail_Simulator/

·         http://www.rail-sim.de/railsim/

·         http://www.railsim-fr.com

·         http://www.railsimroutes.co.uk/

·         http://www.railsimulator.com

·         http://www.railsimulator.it

·         http://www.railsimulateur.com

·         http://www.solotreni.net/engine/

·         http://www.simtrain.ch/

·         http://www.simtreni.net

·         http://www.thetrain.de

·         http://www.trainsim.com/

·         http://www.trainsimhobby.net

·         http://www.trainsimsicilia.altervista.org/

·         http://www.trainzitalia.com

·         http://www.trenomania.it

·         http://www.treinpunt.nl/

·         http://www.trensim.com/

·         http://www.tsmagazine.it

·         http://www.uktrainsim.com/

Per maggiori informazioni:

Claudio Mussa – Tel. 011 - 27.47.835 (in orario ufficio)  Fax. 011 – 27.47.834

I miei nickname sui forum che frequento di più:

"Claudio1964" sul forum amicitreni.net

"Claudio1964" sul forum uktrainsim.com

"444" sul forum TrainzItalia.com

“444” sul forum Trenomania.it


Statistiche web