Vai alla mia Home Page principale


 

Pagina dedicata alla activity “Triplo servizio misto Svizzero” sulla tratta reale “Bodensee-Toggenburg-Bahn” costituita dalla simulazione di tre distinti servizi, il primo alla guida di un pesante convoglio merci nel tratto “Romanshorn – Schmerikon”, a seguire un secondo e breve servizio di trasferimento e rimando di tre carrozze da “Schmerikon” a “Rapperswil” e infine un terzo ed ultimo servizio passeggeri alla guida del locale 1246 “Rapperswil – Einsiedeln” delle 14,32 con arrivo previsto alle 15,32

 


 

Questo sito è dedicato a tutti coloro che nutrono nei confronti del software

"Microsoft Train Simulator"

particolare interesse, dedizione e attaccamento.

il prodotto e il marchio “Train Simulator” è di proprietà "Microsoft Inc." - Tutti i diritti riservati

Pagina aggiornata al 28 09 2009

Risoluzione minima consigliata per questo sito 1024 x 768


 

Materiale necessario per il regolare svolgimento della activity (procurarsi, quando possibile, le versioni più recenti):

 

·         MsTs aggiornato alla versione 1.4

·         Amici Treni 6.1

·         Xtracks

·         MsBin

·         La tratta “Bodensee-Toggenburg-Bahn” al seguente indirizzo:

 

     http://www.amicitreni.net/train-simulator/scenari/scenario.asp?file_id=193

 

·         I convogli svizzeri al seguente indirizzo:

 

     http://download.apsfi.org/asw/BTTRAINS.exe

 

·         Per la tratta ed i convogli scaricare anche i seguenti aggiornamenti ai seguenti indirizzi:

 

     http://download.apsfi.org/asw/BTPATCH.rar

 

·         Per tratta e convogli si consiglia sempre il download delle versioni più aggiornate (l’ultima versione include alcuni limiti di velocità aggiornati) in linea di massima potrete trovare maggiori informazioni ed altro materiale sempre aggiornato in questa pagina del sito “www.thetrain.de” ad essa dedicato:

 

         http://www.thetrain.de/de/tag/bodensee-toggenburg-bt/

 


 

Ringraziamenti:

 

Ringrazio personalmente tutti coloro che hanno contribuito nei modi e nelle modalità più disparate con il loro supporto nella stesura, nel collaudo e nella realizzazione di questa activity.

 


 

Informazioni di carattere generale e raccomandazioni:

 

Questa activity utilizza esclusivamente materiale dedicato a questa tratta.

In questa terza ed ultima versione si copre l’intero tratto “Romanshorn - Schmerikon - Rapperswil - Einsiedeln ”

Sono impiegati una cinquantina di convogli, l’intera tratta la si percorre in 3 ore e 30 minuti circa.

Per una simulazione fedele, fluida e piacevole è importante rispettare i segnali e non superare mai il limite di velocità.

Ricordarsi che, in tutta la activity, nel caso in cui i limite di velocità non compaia si dovrà prendere in considerazione un limite di 80 Km/orari.

Questa activity potrebbe non funzionare correttamente o dar luogo a comportamenti anomali se utilizzata con l’opzione /timeacceleartion (Control + T)

I tempi, talvolta lunghi, sono volutamente previsti di alcuni minuti per rendere la simulazione la più verosimile possibile.

Gli orari del servizio locale prevedono tempi di marcia non troppo “tirati”, questo è voluto, e vi consentirà di poter apprezzare lo scenario ed il paesaggio intorno a voi, attenzione restate sempre e comunque attenti alla guida e al rispetto dell’orario, dei segnali e delle soste, ricordate che alcune fermate sono in salita, non rilasciate i freni senza aver prima constatato e verificato l’effettivo valore della livelletta in stazione.

Ove il limite di velocità non sia segnalato non superare gli 80 km/orari.

Si consiglia sempre l’impiego e la visualizzazione del track monitor, (tasto funzione “F4”)

Si consiglia, saltuariamente, il monitoraggio anche dell’orario (tasto funzione “F10”) che diventa indispensabile da Rapperwsil in poi.

In questa versione sono previsti alcuni messaggi (il minimo indispensabile) seguire di volta in volta le indicazioni visualizzate.

I messaggi vengono attivati indicativamente in un raggio di una decina di metri prima dei segnali, non fermarsi molto prima, essi potrebbero non comparire affatto.

Porre particolare attenzione ai tratti in discesa, in modo particolare nel tratto “Degershein – Mogelsberg Bahnsteig” ricordarsi sempre che in quel tratto siamo alla guida di un pesante convoglio merci.

Salvare spesso (F2) per poter riprendere il servizio in qualsiasi momento e dopo una qualsiasi pausa voluta o dovuta ad arresti improvvisi del sistema.

La fluidità del gioco e la sua affidabilità sono assicurate restando in cabina, visualizzazioni esterne talvolta possono generare arresti improvvisi del sistema e non dipendenti da questa activity, gli aggiornamenti hanno migliorato di molto l’affidabilità della tratta in modo del tutto indipendente da questa activity.

In fase di salvataggio di questa activity vi sarà richiesto di aggiornare i file precedenti della activity “Merci Svizzero” premere ripetutamente il tasto “S” alla richiesta di sovrascrittura dei files precedenti per velocizzare l’intera operazione.

Per eseguire le manovre di sgancio ed aggancio previste nella stazione di “Schmerikonfare sempre riferimento ai i testi e alle immagini illustrate più avanti in questo documento, ricordarsi di massima di arrestarsi con i respingenti anteriori allineati al semaforo presente alla propria sinistra. (vedi immagine più avanti)

Ricordarsi che quando il locomotore e isolato i freni da utilizzare corrispondono ai tasti ‘+’ per incrementare la frenatura e ‘è’ per rilasciare i freni, verificare comunque la configurazione del proprio layout di tastiera.

L’operazione di sganciatura dei carri merci potrà risultare un po’ complessa, si consiglia di salvare la activity prima di iniziare tale azione.

 

Per Sganciare agevolmente i carri manovrare in questo modo:

 

Frenare il convoglio solo dopo aver superato di alcuni metri il paletto rosso posizionato sulla massicciata del sesto binario di “Schmerikon

Lasciare il convoglio frenato indicativamente al 30%

Visualizzare il dialogo preposto alla gestione del convoglio (tasto funzione “F9”)

Frenare i singoli carri (doppio click su di essi)

Sganciare il locomotore (doppio click sul gancio)

Posizionare la marcia in avanti (tasto “W”)

Dare debole manetta, indicativamente al 13% (tasto “D”)

Rilasciare gradualmente sino a quando il locomotore inizia ad avanzare lentamente (tasto “ò”)

Solo quando il locomotore si è allontanato di almeno un metro rilasciare tutti i freni sino al 0%

Premere nuovamente, se lo si desidera, il tasto F9 (da ora in poi questo dialogo operatore non servirà più)

Proseguire nella manovra di aggancio delle tre carrozze ferme sul secondo binario……

 

Per individuare eventuali aggiornamenti della tratta e dei convogli visitare saltuariamente questi siti:

www.amicitreni.net

http://www.activitysimulatorworld.net

http://www.thetrain.de

Preciso che autorizzo la distribuzione libera di questa activity, preferibilmente con link diretti a questa pagina, autorizzo anche l’eventuale traduzione di questa pagina.

 


 

Orario (Tempi di arrivo e di sosta indicativi):

 

12:00 – Inizio del servizio all’ingresso della stazione di “Romanshorn” di un giorno soleggiato estivo

12:02 – Sosta a “Romanshorn” di circa un minuto (incrocio con un convoglio passeggeri)

Da questa stazione in poi si viaggerà su un tratto a binario unico sino a “San Fiden

12:06 – Transito a “Neukirch - Egnach

12:08 – Transito a “Haltestelle Steinebrunn

12:10 – Sosta a “Muolen” di circa quattro minuti (incrocio con un convoglio passeggeri)

12:16 – Transito a “Haggenschwil – Winden

12:18 – Transito a “Roggwil – Berg

12:20 – Sosta a “Wittenbach” di circa due minuti (Incrocio con un convoglio passeggeri)

12:25 – Sosta a “San. Fiden” di circa tre minuti (Precedenza ad un convoglio passeggeri ed incrocio con un ulteriore convoglio passeggeri), da questa stazione in poi si viaggerà su un tratto a doppio binario sino al fascio successivo alla stazione di “San Gallo

12:30 – Transito a“San Gallo” alla nostra destra sarà fermo in stazione il convoglio a cui in precedenza abbiamo dato precedenza, transiteremo sul primo binario non superando i 60 km/h, questo convoglio è in procinto di ripartire

12:33 – Sosta su un binario di servizio, leggermente in salita, dopo la stazione di “San Gallo” (Precedenza al convoglio passeggeri lasciato alle nostre spalle, incrocio di un merci diretto a “San Fiden”, ed infine attesa dell’incrocio con ulteriore convoglio passeggeri in arrivo da “Herisau”, convoglio che sta impegnando la linea a binario unico che noi andremo successivamente ad impegnare

Da questo punto in poi il binario ritorna ad essere unico sino a “Degersheim”, lasceremo questo binario di servizio indicativamente alle ore 12:37

12:39 – Transito a “Haggen

12:41 – Transito a “Gubsensee , immediatamente dopo incroceremo un merci diretto a “San Gallo

12:45 – Sosta a “Herisau”, attesa del completamento della manovra del cambio di direzione di un convoglio reversibile passeggeri che partirà dal secondo binario diretto a “Romanshorn” e attesa di un incrocio con un ulteriore convoglio passeggeri in arrivo da “Kaltbrunn”, partenza prevista per le 12:50

12:54 – Transito a “Schachen Bahnsteig

12:57 – Sosta a “Degersheim” (ci precede un convoglio passeggeri che si è dovuto arrestare per anomalie tecniche e che procederà per alcuni chilometri molto lentamente, rallentandoci la marcia)

Da questa stazione in poi si viaggerà su un tratto a doppio binario in forte pendenza per alcuni chilometri, incroceremo un convoglio passeggeri, il binario unico proseguirà sino a “Lichtensteig

13:07 – Transito a “Mogelsberh Bahnsteig

13:11 – Transito a “Brunnadern Bahnsteig” con incrocio di un convoglio passeggeri fermo ad attendere il nostro transito

13:15 – Transito a “Lichtensteig” con incrocio di un convoglio passeggeri fermo ad attendere il nostro transito

Da questa stazione si viaggerà su un breve tratto a doppio binario sino a “Wattwil”, incroceremo un convoglio merci

13:18 – Sosta a “Watwil” un convoglio merci che ci segue andrà a sostare in uno scalo alla nostra sinistra e noi resteremo in attesa ed incrociare un ulteriore convoglio passeggeri.

13:30 – Dopo una lunga galleria transiteremo nella stazione di “Kaltbrunn” raggiungendo “Uznach” ove ci sarà richiesto di dare una precedenza, successivamente raggiungeremo “Schmerikon”, dove dopo una pausa di alcuni minuti andremo a sganciare i carri sul sesto binario, in questo modo si conclude il primo servizio merci di questa activity.

14:03 – Partenza da “Schmerikon” dopo alcuni sorpassi, precedenze e due manovre di sgancio dei carri ed aggancio di tre carrozze da trasferire a “Rapperswil

14:09 – Arrivo nella stazione di “Rapperswil”, qui, con una sola manovra si andrà ad agganciare la quarta carrozza, portandosi successivamente sul secondo binario con il convoglio completo in attesa di partire.

14:32 – Inizio del servizio locale passeggeri “Rapperswil – Einsiedeln” con arrivo previsto alle ore 15:32, nello svolgimento del servizio locale fare riferimento all’orario di servizio.

15:32 – Arrivo a “Einsiedeln” e conclusione della activity

 


 

Promemoria dei tasti fondamentali per l’utilizzo di questa activity ed i MSTS in generale:

 

p = Pantografo

ò = Frenatura – (convoglio)

à = Frenatura + (convoglio)

è = Frenatura – (locomotore)

+ = Frenatura + (locomotore)

w = Direzione avanti

s = Direzione dietro

d = Accelerazione +

a = Accelerazione -

h = Luci On (luminosità normale)

h+h = Luci On (luminosità massima)

Shift+h = Luci Off (luminosità normale)

Shift+h+h = Luci Off (luci spente)

 

Barra spaziatrice = Suono

 

F2 = Salva activity

F4 = Track monitor

F9 = Gestione convoglio

F10 = Orario

F12 = Disattiva la visualizzazione di tutti i dialoghi di aiuto al macchinista


!! Attenzione !!

Attendere alcuni istanti per poter visualizzare completamente tutte le immagini.


Breve descrizione del viaggio esposta grazia ad alcune fotografie scattate da persone presenti lungo la linea

Sono le 12:02 e siamo fermi sul quarto binario di Romanshorn in attesa dell’arrivo del passeggeri che incrocia il nostro percorso, ma subito si avvia sul sesto binario, alla nostra sinistra, un convoglio merci in manovra mentre sul primo binario è imminente la partenza di un passeggeri reversibile per Zurigo…….

 

….. poco tempo dopo arriva sul quinto binario il convoglio passeggeri che attendevamo, avremo presto il semaforo a verde potendo iniziare il nostro breve servizio merci per Schmerikon.

Abbiamo percorso alcuni chilometri, superato due stazioni e siamo giunti a Muolen qui resteremo in attesa di un breve convoglio passeggeri impegnato in un servizio locale diretto a Romanshorn, si sono fatte le 12:10….. ripartiremo solo dopo quattro minuti circa.

Sono le 12:20 e siamo arrivati a Wittenbach, si scorge sul terzo binario alla nostra sinistra un merci che partirà immediatamente dopo il nostro arrivo, il semaforo a via impedita ci indica di restare in attesa di un convoglio in arrivo da San Gallo, dopo il suo arrivo avremo il semaforo nuovamente a via libera.

Abbiamo raggiunto e ci siamo fermati a San Fiden, questo alle ore 12:25 dando una precedenza ed attendendo un incrocio con un convoglio passeggeri, successivamente abbiamo raggiunto San Gallo, ecco il nostro convoglio transitare lentamente sul primo binario della stazione di San Gallo, sul terzo vediamo fermo il convoglio a cui abbiamo dato precedenza a San Fiden.

Una complessa sequenza di scambi inglesi e semplici devia il nostro convoglio su un binario di servizio alla estrema sinistra del corridoio accanto al parco carrozze di San Gallo, in questo tratto leggermente in salita ci dovremo fermare alcuni minuti….

….ci siamo arrestati con il convoglio frenato perché in leggera salita, qui abbiamo dato una precedenza ed atteso un incrocio con un pesante treno merci…..

… sono le 12:33 e nei pressi di San Gallo si ha molto traffico… e dopo alcuni incroci si potrà ripartire….. con non poche difficoltà.

Abbiamo ripreso la corsa tagliando il corridoio principale di una linea a doppio binario grazie ad una serie di deviatoi di tipo inglese instradandoci su una linea secondaria a binario unico.

Sono le 12:40 e dopo aver superato la stazione di Haggen eccoci impegnati nel percorrere questo maestoso e stupendo ponte che prende il nome dalla sua cittadina….

….. ed ora, in questa foto, si intravedono gli ultimi palazzi di Haggen, cittadina che ci siamo lasciati ormai alle nostre spalle.

Proseguendo il viaggio siamo transitati in diverse stazioncine immerse nel verde Svizzero, siamo giunti nel punto più alto del nostro percorso ed ora inizia la parte più impegnativa del nostro servizio alla guida di questo pesante merci, iniziando la discesa verso il fondo valle nella stazione di Watwil, abbiamo da poco lasciato, dopo una breve sosta, la stazione di Degersheim e sono già le 12:57, ci concentreremo sulla segnalazione, abbiamo davanti un convoglio passeggeri che sta avanzando a velocità ridotta, questo per alcuni chilometri.

Dopo un tratto di viaggio pieno di insidie e dopo aver transitato in alcune stazioni eccoci arrivati nel fondo valle, siamo giunti alle 13:15 nell’abitato di Lichtensteig, questa foto ritrae il nostro convoglio appena uscito dal lungo tunnel mentre impegna il ponte sul fiume che separa in due il paese, superato il fiume transiteremo sul terzo binario della stazione……

…… stazione, che come si evince da queste immagini, è ricca di traffico e carri fermi, un convoglio passeggeri partirà alle nostre spalle subito dopo il nostro transito…..

….. inizia da questa stazione un breve tratto nuovamente a binario doppio raggiungeremo presto l’abitato e la stazione di Watwil, anche in questo tratto incroceremo un ulteriore convoglio reversibile in arrivo da rapperswil e diretto a San Gallo.

Sono le 13:18 e siamo arrivati a Watwil, dopo una sosta di alcuni minuti in cui vivremo alcune precedenze ed un incrocio inizia, per noi un lungo tratto in galleria, tunnel che ci porterà sino alla stazione di Kaltbrunn, stazione che andremo a raggiungere alle 13:30 circa.

Superata Kaltbrunn, dove un locale attendeva il nostro arrivo, troveremo segnale verde sino a raggiungere Uznach, in questa stazione saremo costretti ad una sosta forzata di alcuni minuti, ci aspetta una precedenza, dalla valle adiacente sta sopraggiungendo un importante treno passeggeri diretto a Rapperswil….

….eccolo arrivare sul secondo binario mentre noi, fermi sul primo binario, lo vediamo transitare sulla nostra sinistra, in lontananza, sul terzo binario partirà immediatamente dopo un breve locale per Watwil e poco dopo partiremo anche noi per affrontare l’ultimo tratto di questo servizio merci e per raggiungere e depositare il nostro carico a Schmerikon.

 

Siamo arrivati nella stazione di Schmerikon e qui abbiamo atteso, sul quarto binario, dopo una precedenza e due incroci, il segnale verde, poi manovrando ed arrestandoci poco prima del semaforo esterno siamo indietreggiati sul sesto binario, su questo binario andranno depositati tutti i carri del nostro servizio merci, la fotografia precedente ritrae il convoglio poco prima di essere sganciato, la fotografia successiva indica il punto esatto dove ci si dovrà sempre fermare prima di indietreggiare…..

……. Attenzione, questo è il punto esatto dove ci si dovrà arrestare nelle due manovre, quindi anche prima di agganciare le tre carrozze ferme sul secondo binario.

Mancano ormai pochi minuti alle ore 14,00 abbiamo agganciato le tre carrozze da portare in trasferimento e rimando sino a Rapperswil e ci siamo portati ad alcuni metri dal semaforo, partiremo solo dopo l’arrivo di un convoglio passeggeri che sosterà sul terzo binario di Schmerikon……

 

…… il convoglio è arrivato alle 14,02, in effetti l’orario prevede la partenza del nostro servizio di rimando indicativamente verso le ore 14,03, nel caso in cui nel tratto successivo il limite di velocità non compaia si dovrà prendere in considerazione un limite di 80 Km/orari.

 

L’arrivo a Rapperswil è previsto per le 14,09, in questa fotografia il nostro convoglio sosta e si arresta su un binario di servizio di Rapperswil poco prima di alcune carrozze ferme sullo stesso binario, da qui si inizierà ad indietreggiare, iniziando subito una manovra con lo scopo di agganciare la quarta carrozza ferma ad attenderci nel fascio nord di Rapperswil, mentre saremo impegnati nella manovra in spinta ci affiancherà un lungo convoglio passeggeri appena partito e diretto a Bubikon.

Abbiamo agganciato la quarta carrozza e composto il nostro convoglio, poi siamo rimasti fermi nel parco carrozze in attesa del segnale radio del DM del piazzale nord in FM su VHF 141,650 Mhz, queste quattro carrozze andranno a costituire il nuovo terzo ed ultimo servizio rappresentato dal locale 1264 in partenza da Rapperswil alle 14,32, sono transitati alcuni convogli e alle 14,22 è arrivato via radio il benestare per portarci sul secondo binario in stazione.

L’immagine precedente ci vede fermi sul secondo binario di Rapperswil in attesa di partire e quella successiva ritrae il nostro convoglio in lento avvicinamento al marciapiede del secondo binario di Pfàffikon, sono le 14,40 e abbiamo già fermato e superato la stazione di Hurden…….

…. in questa terza ed ultima parte del nostro viaggio incontreremo alcune tratte senza limite di velocità preconfigurato, ricordarsi che in questi casi esso và considerato a 80 km/h.

Queste immagini sono state riprese in uscita e poco dopo la stazione di Pfàffikon, il nostro convoglio è già instradato sulla linea secondaria per Einsiedeln, sulla linea principale a doppio binario sta entrando in stazione un convoglio passeggeri reversibile.

 

Nella nostra salita verso Einsiedeln….. incroceremo qualche convoglio diretto a fondo valle, alcuni locali, un merci in manovra ed un importante passeggeri….

….. e sosteremo in alcune graziose stazioni in una classica ambientazione in stile Svizzero.

Dopo incroci, precedenze e soste come da orario siamo arrivati a Einsiedeln, al nostro arrivo partirà immediatamente dopo un servizio identico al nostro ma in senso inverso.

Sono le 15,32 abbiamo arrestato il convoglio e completato regolarmente il servizio locale 1264 Rapperswil – Einsiedeln…..

…… complimenti!!!!  Caro macchinista ti aspetta un meritato riposo.


Download della Activity (apk) compressa in formato ZIP – (versione del 18 marzo 2008  che include, sostituisce ed aggiorna la precedenti versioni)

 http://www.mcs-software.it/rs/download/Triplo_servizio_misto_Svizzero_apk.zip

Tabella orario in formato Ms-Excel (xls) compressa in formato Zip

 http://www.mcs-software.it/rs/download/Triplo_servizio_misto_Svizzero_xls.zip

Tabella orario in formato Acrobat (pdf) compressa in formato Zip

 http://www.mcs-software.it/rs/download/Triplo_servizio_misto_Svizzero_pdf.zip

Questa documentazione in formato Ms-Word (doc) compressa in formato Zip

 http://www.mcs-software.it/rs/download/Triplo_servizio_misto_Svizzero_doc.zip


Home Page: Vai alla mia Home Page principale

Per inviarmi una e-mail scrivi a: cmussa@mcs-software.it

Per parlarmi su skype, contattami come: mussa.claudio

Per guardare i miei filmati su YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=rACq3oBTSZQ

I miei siti Web di riferimento (in ordine alfabetico):

·         http://www.amicitreni.net

·         http://www.auran.com

·         http://www.openbve.trainsimcentral.co.uk/

·         http://www.railserve.com/Computers/Rail_Simulator/

·         http://www.rail-sim.de/railsim/

·         http://www.railsim-fr.com

·         http://www.railsimroutes.co.uk/

·         http://www.railsimulator.com

·         http://www.railsimulator.it

·         http://www.solotreni.net/engine/

·         http://www.thetrain.de

·         http://www.trainsim.com/

·         http://www.trainsimhobby.net

·         http://www.trainsimsicilia.altervista.org/

·         http://www.trainzitalia.com

·         http://www.trenomania.it

·         http://www.tsmagazine.it

·         http://www.uktrainsim.com/

Per maggiori informazioni:

Claudio Mussa – Tel. 011 - 27.47.835 (in orario ufficio)  Fax. 011 – 27.47.834

I miei nickname sui forum che frequento di più:

"Claudio1964" sul forum amicitreni.net

"Claudio1964" sul forum uktrainsim.com

"444" sul forum TrainzItalia.com

“444” sul forum Trenomania.it